Benvenuto! Effettua il login o crea un account.
Il Tuo Carrello della spesa è Vuoto!
contatti

  Home   »  RISCALDAMENTO   »  CALDAIE A CONDENSAZIONE   »  RUBINETTERIE BRESCIANE MAGNETO - DEFANGATORE MAGNETICO 3/4"

RUBINETTERIE BRESCIANE MAGNETO - DEFANGATORE MAGNETICO 3/4"

RUBINETTERIE BRESCIANE MAGNETO - DEFANGATORE MAGNETICO 3/4"


SCHEDA TECNICA  

Prezzo: 45,00€ (iva inc)

Marca: RUBINETTERIE BRESCIANE
Codice Prodotto: RUBR180
Disponibilità: Immediata Legenda stime di consegna prodotti in vendita su DEMshop.it
Disponibilità: immediata (consegna in 24/48h)
Disponibilità: disponibile (consegna in 24/72h)
Disponibilità: SPEDIZIONE IN 5 GIORNI (consegna in 5/10 gg lavorativi)
Disponibilità: SPEDIZIONE IN 10 GIORNI (consegna in 10/15 gg lavorativi)
Disponibilità: SPEDIZIONE IN 15 GIORNI (consegna in 15/20 gg lavorativi)
Disponibilità: SPEDIZIONE IN 20 GIORNI (consegna in 20/25 gg lavorativi)
Disponibilità: non disponibile (prodotto non più in vendita su DEMshop)
 



RUBINETTERIE BRESCIANE MAGNETO - DEFANGATORE MAGNETICO 3/4"

Cod. 546316

DESCRIZIONE

Il defangatore compatto MAGNETO si pone come soluzione, da installare al ritorno dell’impianto verso la caldaia, a quei problemi causati dalla presenza di impurità, ruggine, sabbia e residui di lavorazione che circolano all’interno degli impianti di riscaldamento andando a pregiudicarne il corretto funzionamento per effetto del depositarsi, in forma di incostrazioni, di tali particelle.

DATI TECNICI

 Temperatura d’esercizio: da 0°÷90°C.
• Pressione massima di esercizio: 3 bar.
• Fluidi d’impiego: acqua o soluzioni glicolate (max 30% glicole).
• Attacchi filettati defangatore: ISO 228 – G 3/4”.
• Attacchi filettati accessori: ISO 228 – G 3/4”.

MANUTENZIONE

Importante: procedere alla prima manutenzione dopo un
mese dall’avvio dell’impianto e successivamente con cadenza
annuale.
• Accertarsi di spegnere la caldaia e lasciare raffreddare
l’impianto per evitare il rischio di ustioni.
• Chiudere la valvola a sfera (A).
• Togliere il carter porta-magneti (E) dalla tazza (B).
• Svitare la tazza (B) avendo cura di raccogliere l’acqua che ne
fluirà. In caso di difficoltà nello svitare la tazza (B), allentare il
tappo (C) per scaricare la pressione all’interno del defangatore.
• Togliere i dischi (D) per la pulizia sotto un getto di acqua
corrente.
• Eliminare le impurità raccolte nella tazza (B) dopodichè
lavare con acqua corrente.
• Controllare l’integrità della guarnizione O-ring (F) presente
nel corpo del defangatore ed in tal caso sostiuirla.
• Rimontare i componenti, aprire la valvola a sfera e assicurarsi
della tenuta tra le parti prima di riavviare dell’impianto.
(*) Avvitamento delle parti e delle connessioni filettate.
Per consentire la tenuta ermetica tra le parti del defangatore
e gli accessori, vengono raccomandate le seguenti coppie di
serraggio evitando così danneggiamenti:
• Tazza su corpo filtro 10÷12 Nm.
• Valvola a sfera su corpo filtro 3÷4 Nm.
• Raccordo su corpo filtro 3÷4 Nm.

 

Scrivi una recensione






Punteggio:
Negativo            Positivo