tombino della fogna
 

Le pompe per liquami sono essenziali tutte le volte in cui è necessario evacuare i liquami dalla cisterna di primo primo stoccaggio, quindi in caso di presenza di fosse biologiche, fogne con difficoltà di raggiungimento delle rete fognaria principale. Questo tipo di pompe idrauliche per acqua sporca possono essere usate anche in agricoltura per l’irrigazione o comunque per una corretta gestione dei liquami provenienti dagli allevamenti. Meglio però andare con ordine e spiegare per filo e per segno l'utilizzo di una pompa per trattare le acque scure.

Ottima pompa per liquami

 

DAB FEKA 750

pompa per liquami dab feka 750

 

Quando si usa una pompa per liquami

La prima cosa da chiarire è cosa si intende per liquami, perchè parte dei fraintendimenti in fase di acquisto nascono dalla difficoltà nell'attribuire un significato veritiero al termine. Con la parola liquami si fa riferimento ad un miscuglio liquido che può contenere sostanze grossolane, grassi, come ad esempio gli scarichi della cucina, ma anche fanghi, feci e urine.

In alcuni casi, ovvero quando l'allaccio alla rete fognaria può risultare difficile perchè ostacolata, può essere necessario fare ricorso ad una pompa specifica per liquami per ovviare a questa difficoltà. Rispetto ad una comune pompa per l’acqua sporca, in questo particolare modello, sono presenti delle caratteristiche diverse, perché la consistenza viscosa dei liquidi pompati, non completamente fluida, richiederà una maggiore potenza del motore, che farà una certa fatica nella movimentazione e sollevamento delle acque. In commercio sono disponibili diverse tipologie di pompe per liquami e risultano di particolare interesse le cosiddette pompe tritatutto, che possono essere considerate macchine specializzate nel trattamento dei liquami.

Questa versione di pompa idraulica si distingue dalle altre, perchè dotata di lame di taglio, in grado di rendere più piccole eventuali sostanze solide, come cotone, stracci, pannolini, solitamente presenti negli scarichi. Queste eliche affilate consentono il passaggio delle acque di scarico in tubi di scarico di dimensioni ridotte, senza che eventuali ostacoli ne possano ostruire il passaggio. Nella maggior parte dei casi questa tipologia di pompe è realizzata in ghisa, quindi una lega molto resistente, ma anche pesante.

Qualora si volesse evitare la costruzione di un pozzetto, possiamo utilizzare le stazioni di sollevamento per acque scure, già provviste di pompa ed accessori per il funzionamento.

Stazione di sollevamento e di raccolta automatica DAB


Se in passato erano soprattutto le aziende a dotarsi di questo dispositivo per facilitare lo stoccaggio delle acque di scarico, oggi sono sempre più numerose le famiglie che decidono di dotarsi di questo tipo di pompa per liquami, perchè allettate da una minore necessità di manutenzione .

In effetti, rispetto ad una normale pompa, esisterebbe un rischio inferiore che si possa bloccare, permettendo un passaggio più agevole, soprattutto quando il tubo di mandata ha un diametro minore rispetto alla tubatura di aspirazione. In questo caso, triturando i liquami, si diminuisce il volume di rifiuti più grandi e si renderà più facile il deflusso dei liquidi nella rete idraulica. La pompa per liquami con trituratore si differenzia in maniera netta da un trituratore da wc perchè, anche se ha in comune l’obiettivo di rendere più comodo il transito delle acque nere, si tratta comunque di un dispositivo che si applica principalmente nei wc. I trituratori per water sono inseriti di solito all'interno dei bagni di servizio, soprattutto in quelli per disabili, perchè possono triturare grandi accumuli di carta igienica e piccoli oggettini caduti accidentalmente all'interno del gabinetto, ma non possono essere paragonati al ruolo che hanno le pompa di sollevamento, dotate di sminuzzatore.

Allo stesso modo, una pompa per liquami differisce del tutto da una pompa per acque chiare o pulite, perchè quest'ultima non è adatta e non ha la potenza per sollevare le acque sporche e quello che possono contenere.

 

Come funziona un pompa per liquami

Una pompa per liquami serve a movimentare e sollevare l’acqua da un punto all’altro. Funziona soprattutto come pompa sommersa, ma in alcuni casi può funzionare anche come pompa non sommersa, questo accade quando è necessario prelevare liquidi, come acque luride, situate più in alto. A seconda del modello, le pompe sommerse vantano una diversa prevalenza, ovvero posseggono una capacità di spinta verso l’alto maggiore o minore. Se la fossa biologica o fogna, è collocata a una certa profondità è bene scegliere una pompa per liquami con una maggiore prevalenza, perchè, in caso contrario, potrebbero esservi delle difficoltà nel corretto funzionamento nell'impianto fognario, in quanto la pompa non spinge a sufficienza.

Ad esempio, se la fossa biologica ha una profondità di 10 metri è bene scegliere una pompa con prevalenza uguale o superiore, in caso contrario il funzionamento sarebbe compromesso e il sollevamento delle acque zozze non garantito. Il risucchio verrà attivato dal depressore che permetterà di aspirare i liquami e movimentarli verso l’alto, creando un vuoto. Per il corretto funzionamento ci sarà bisogno di posizionare un galleggiante, generalmente compreso nella confezione. Sarà proprio il galleggiante a consentire il corretto funzionamento di una elettropompa per liquame, in quanto, nel momento in cui verrà toccato dal fluido, attiverà la pompa, consentendo la trasformazione dell’energia elettrica in energia cinetica. Successivamente sarà compito della girante dare pressione e spingere verso l’alto i fluidi.

 

Pompe per liquami e macchine agricole

Alcune pompe per liquami oltre ad essere idonee al sollevamento e al trattamento delle acque nere, sono dotate anche di spandiliquami. In questo caso è possibile utilizzare la pompa anche in agricoltura per la concimazione dei campi. Per trovare questa tipologia di pompa per liquami è bene recarsi in un negozio specializzato nella vendita di macchine agricole.

Sempre in queste attività commerciali è possibile comprare i pezzi sostitutivi, infatti, questo la pompa è soggetta ad usura in particolare delle palette che movimentano i liquami. Molti sono convinti, erroneamente, che una volta danneggiata, la pompa per liquami debba essere sostituita, in realtà molte volte può essere aggiustata, proprio come accade in caso di rottura di queste palette che, appunto, possono essere facilmente rimosse e cambiate senza problemi, con un risparmio economico notevole.

 

Scritto da Demshop

ELETTROPOMPA SOMMERGIBILE DA DRENAGGIO I... ELETTROPOMPA SOMMERGIBILE DA DRENAGGIO IN ACCIAIO INOX PER ACQUE SPORCHE PEDROLLO MONOFASE VORTEX RXM 2/20 kW 0.37-HP 0.50

Immediata

ELETTROPOMPA SOMMERGIBILE DA DRENAGGIO IN ACCIAIO INOX PER ACQUE SPORCHE PEDROLLO MONOFASE VORTEX RX.....

139,00€ IVA Inc.

CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE S... CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE SPORCHE GQSM 50-11 [kW 0.9 - 1.2 HP]

spedizione in 5 giorni

CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE SPORCHE GQSM 50-11 [kW 0.9 - 1.2 HP] COD.70U91150000 Es.....

304,00€ IVA Inc.
Perchè una pompa centrifuga riesce a sollevare l'acqua?

Come calcolare il carico idrico complessivo di una elettropompa centrifuga e predisporre un impianto più efficiente.

La pompa per acqua sporca che hai sempre sognato

Come scegliere una pompa per acque sporche a seconda dell'uso. Conosci le pompe a immersione, aspiranti e di superficie più valide.

Pedrollo zar di Russia

Demshop sbarca anche in Russia, con la vendita di pompe Pedrollo anche in territorio russo.