girante di una pompa per acqua
 

A cosa serve una girante di una pompa

Tutti i tipi di giranti

Flusso assiale e girante flessibile

Pompa a girante con premistoppa

Consigli su quale girante pompa comprare

 


 

 

 

Quante volte hai sentito parlare di una girante e ti sei chiesto cosa fosse? Ora stai per scoprirlo.
Ognuno di noi almeno una volta nella vita ha avuto a che fare con una girante, in quanto di tratta di un elemento presente praticamente in tutti i tipi di pompa centrifuga, come ad esempio nel caso della una pompa della caldaia, di quella che attiva un impianto frenante o una impiegata per il prelievo di acqua dai pozzi.

A cosa serve una girante

La girante di una pompa permette di generare la forza necessaria per muovere o pompare un liquido.  Si tratta di una parte essenziale di ogni pompa per il sollevamento delle acque, ovvero un organo rotante che riceve la spinta dal liquido e crea così energia.
In base alla forma, ogni girante assume nomi diversi e soprattutto è in grado di generare una pressione e una portata diverse. È bene dire fin da subito che non esiste una girante per pompa migliore di un'altra, ma solo modelli diversi in grado di far fronte ad esigenze diverse tra loro.

Tipologie di girante

Una girante pompa molto conosciuta è quella a flusso radiale, o semplicemente girante radiale, questa è caratterizzata dalla capacità di spostare il flusso radialmente, cioè in direzione perpendicolare all'albero della pompa. Questo è possibile grazie alle particolari “pale” che convogliano il liquido verso il centro con un'elevata pressione. Tale caratteristica rende questa tipologia di girante particolarmente utile per l'impiego in macchine utensili, pompe per l'alimentazione di caldaie, ma soprattutto viene utilizzata nell'impianto frenante ad esempio di moto.

Quella finora considerata è però la girante radiale aperta, in alcuni casi può essere indicato l'uso della girante radiale chiusa, caratterizzata dalla presenza di un doppio disco, il cui obiettivo è quello di eliminare le vibrazioni delle pale. Deve essere sottolineato che nella maggior parte dei casi il corpo girante della pompa per acqua è aperto.
Nel caso in cui ci sia bisogno di avere un pompaggio di elevata quantità, ad esempio all'interno di sistemi industriali, è preferibile utilizzare una girante a flusso assiale perché in grado di gestire portate maggiori di liquido.
Quando ad esempio è necessario gestire sistemi di irrigazione, viene usata il più delle volta una girante per motopompa portatile a scoppio, specifica per l'irrigazione e quindi ideale per il settore agricolo.

Come sono fatte queste giranti?

Le pompe a flusso assiale sono caratterizzate da un'elica collegata ad un albero motore e hanno una pressione bassa, ma elevata portata. Per pompare liquidi con presenza di particelle solide, la girante da preferire è quella a canale. Questa è particolarmente utilizzata per il pompaggio delle acque reflue.
Infine, vi sono le pompe a flusso misto. Si tratta di prodotti ibridi che riescono a coniugare i vantaggi dei due sistemi, assiale e radiale, con uno scarico del liquido conico, dovuto alla particolare forma delle pale della girante.

Pompa a girante flessibile e materiali

Tra i tipi che troviamo in vendita on line troviamo anche la girante a pompa flessibile, usata soprattutto quando è necessario aspirare fluidi delicati e di natura viscosa.
E' il caso della una pompa autodescante perfetta, come quella per vino e olio, in quanto lavora a basso regime di giri motore, non dovendo surriscaldare la materia con cui entra in contatto.

Questo tipo di pompa ha anche un'altra peculiarità rispetto alle altre pompe vendute sul web; infatti, mentre la maggior parte delle giranti per pompa sommersa sono in acciaio inossidabile, questa può essere fatta anche in altri materiali, come la gomma naturale, perfetta anche a quando è in contatto con generi alimentari. Un'alternativa alla gomma naturale può essere anche il silicone, che ha una qualità in più, considerato che può essere adoperato nella realizzazione di un'elettropompa anche quando i fluidi hanno elevata temperatura.
In tutti gli altri casi il materiale preferito resta sempre l'acciaio inox in quanto resiste all'ossidazione e alla ruggine che non dovrebbe mai colpire una pompa sommersa che lavora nell'acqua.

Pompa a girante con premistoppa

Tra le diverse varianti di pompe a girante vi è quello con premistoppa, utilizzata in linea di massima con le pompe di piccole dimensioni. Parliamo di un prodotto termoidraulico con una particolare tenuta meccanica che ha l'obiettivo di separare due ambienti completamente diversi. I primi ad utilizzare questo sistema sono stati i marinai che hanno utilizzato premistoppa realizzati con stoppa, appunto, per separare la camera in cui ruotava l'elica messa in movimento dall'acqua e il motore.

Attualmente si utilizza molto il premistoppa per la pompa autoclave per il pompaggio dell'acqua, allo scopo di impedire che vi possa essere perdita accidentale di acqua dalla camera. Se avvenisse questa fuoriuscita sarebbe molto pericoloso, visto che questa metterebbe a repentaglio la tenuta meccanica della stessa pompa a girante. Proprio per questo, laddove possibile, ad esempio pompe utilizzate per svuotare le cantine e che quindi non sono sempre in immersione, la tenuta della meccanica dovrebbe essere controllata ogni sei mesi, onde assicurarsi che sia sempre efficiente. In caso di rottura è bene sostituire guarnizioni e in alcuni casi anche i cuscinetti che sono le parti più delicate di una pompa centrifuga.

I pezzi di ricambio per un girante pompa sommersa possono essere reperiti presso i negozi specializzati in idraulica, ma con la diffusione dei negozi di articoli termoidraulici online è possibile trovare in rete i pezzi originali di svariati modelli di pompa girante, dai più diffusi ai più rari.
Il web è una risorsa inesauribile, anche quando si acquistano articoli del settore idraulico.

Girante pompa: quale scegliere?

Attraverso le opinioni degli utenti online è possibile avere un giudizio più congruo con quella che è l'affidabilità delle giranti pompa commercializzate in Italia.
Tra le giranti pompa più conosciute ed utilizzate, esistono 3 che ci sentiamo di consigliare:
la girante pompa Lowara 10, generallmente applicata all'elettropompa sommergibile della stessa marca. Questo prodotto è indicato per:

  • acque nere,
  • per svuotare scantinati allagati,
  • per connettere delle cisterne
  • e fosse biologiche.

Questa elettropompa Lowara, abbinata ad una girante talmente potente, permette di prelevare fino a 400 litri di acqua al minuto e può essere immersa fino a 5 metri di profondità.

La girante pompa Jabsco 10 si tratta di un modello utilizzato soprattutto in nautica.

La girante pompa Pedrollo, anche in questo caso si tratta di un modello molto conosciuto, caratterizzato dalla girante aperta, capace di pompare grandi quantitativi di liquidi senza il rischio di intasamento e blocchi.
In virtù di questa natura, trova particolare utilizzo in agricoltura, nelle industrie e nel trasferimento di acqua anche da fiumi e canali.

Ad ogni modo sarà solo la curva caratteristica di una pompa centrifuga a fornirci delle informazioni ottimali sulle performance dell'elettropompa. Sono le stesse aziende produttrici ad integrare all'interno di ogni pompa una girante adatta, a secondo dell'utilizzo che si farà.

Scritto da Demshop

ELETTROPOMPA AUTOADESCANTE CON GIRANTE P... ELETTROPOMPA AUTOADESCANTE CON GIRANTE PERIFERICA PEDROLLO MONOFASE PKS60M kW 0.37-HP 0.50

Spedizione in 2-3 giorni

ELETTROPOMPA AUTOADESCANTE CON GIRANTE PERIFERICA PEDROLLO MONOFASE PKS60M kW 0.37-HP 0.50 Sono c.....

69,00€ IVA Inc.

ELETTROPOMPA CENTRIFUGA BIGIRANTE PEDROL... ELETTROPOMPA CENTRIFUGA BIGIRANTE PEDROLLO MONOFASE 2CPM 25/130N kW 0.75-HP 1

Spedizione in 2-3 giorni

ELETTROPOMPA CENTRIFUGA BIGIRANTE PEDROLLO MONOFASE 2CPM 25/130N kW 0.75-HP 1 Sono consigliate pe.....

165,00€ IVA Inc.
Le pompe svuota cantine
Che fare in caso di disastrofe naturale? Come togliere le acque sporche e i fanghi da una cantina allagata dopo una pioggia torrenziale? I consigli per proteggere vita e beni materiali.
Come si legge il cartellino di una pompa ?

Impariamo come si analizzano le caratteristiche di un'elettropompa partendo dalla sigla e dalla curva di rendimento.