pompa-per-pozzo
 

Cos' è una elettropompa per pozzo

Come funziona un pozzo artesiano

Portata e prevalenza

I costi delle pompe per pozzi

Perchè si rompono e come risolvere il problema

Novità: le pompe solari per pozzi

 

 

Certamente non è cosa di tutti i giorni, comprare una pompa per pozzo, Ma se anche tu hai necessità di dover fare l’acquisito della pompa e non hai abbastanza informazioni in merito, allora il consiglio è quello di raccogliere quanti più dati possibile, incominciando dalla lettura di questo articolo.

 

 

 

Cos’è una pompa per pozzo

Innanzitutto spieghiamo di cosa stiamo parlando. Le pompe sono macchine idrauliche sia interne che esterne che prendono energia meccanica da un motore e trasmettono il liquido che ricevono verso la superficie. Esse vengono usate per sollevare quantitativi d’acqua e trasportarla quindi da un livello d'altezza inferiore spingendola verso uno superiore.
Esistono in commercio varie tipologie di pompe a seconda della necessità e dell’utilizzo da fare.
Innanzitutto vorrei parlarvi della pompa usata per il pozzo artesiano.

Sapete cos’è un pozzo artesiano?

Si tratta di un pozzetto naturale le cui acque che affluiscono vengono tirate su, mediante l’utilizzo di una pompa sommersa. I bacini artesiani (il nome deriva dalla regione francese Artois) sono quindi delle grandi raccolte di acque sotterranee alimentate dalle acque meteoriche infiltrate.

L’uso dei pozzi artesiani è molto utile soprattutto per chi vive in campagna ed ha necessità di acqua per irrigare i campi. In questi casi risulta più appropriato rivolgersi ad una ditta specializzata nell'installazione di impianti termoidraulici di grandi dimensioni, perchè in grado di realizzare un lavoro che attraverso un attrezzo detto trivellatrice, creerà il pozzo.

Non è possibile ultimare lavori di questo tipo seguendo la modalità fai-da te poiché si rischierebbe di commettere leggerezze, mettendo a repentaglio la propria vita. Non fa differenza che si tratti di pozzi da 4, da 6 metri o da 12", si tratta sempre di una pratica pericolosa se fatta da soli, senza l'ausilio di un'esperienza pregressa nel campo delle perforazioni agricole e senza conoscere le leggi fisiche che regolano la spinta dell'acqua.

Gli agricoltori drammaticamente morti nel tentativo di scavare un pozzo da soli sono stati tantissimi. Meglio quindi non rischiare quando si parla di pressione idrica e di terreno friabile.
Una volta ottenuto un pozzo artesiano, per poterne utilizzare la risorsa idrica, sarà fondamentale installare un'elettropompa per pozzi, affinchè l'acqua possa essere movimentata adeguatamente ed impiegata per irrigare i campi o oltre mansioni.

Analisi di pozzo: quale pompa usare

Prima di comprare un pompa per un pozzetto artesiano dobbiamo capire di quale pozzo stiamo parlando. Infatti, oltre a quello artesiano di cui vi ho già spiegato, esiste anche il pozzo a falda freatica.
Qual è la differenza? Il pozzo freatico raccoglie acque in superficie, mentre quello artesiano le raccoglie più in profondità, quindi la sostanziale differenza fra i due consiste appunto nella tipologia di approvvigionamento delle acque.

Nel caso di falda freatica, ci basterà dunque una pompa autoadescante che lavori anche in superficie allo scopo di intercettare le acque, invece nel posso artesiano, avremmo bisogno di una pompa sommersa ad immersione -non esterna-.

Come scegliere una pompa per pozzo: portata e prevalenza

Considerando che i prezzi di una pompa non sono proprio bassissimi prima di fare il vostro acquisto valutate attentamente a cosa vi serve la pompa e l’ uso che ne dovrete fare.
Tenete conto di queste due caratteristiche: la portata e la prevalenza. Cosa sono? La prima unità, molto impiegata in termo idraulica, ci indica la quantità di liquido che la pompa può spostare in un dato tempo; la seconda invece specifica la grandezza in metri ossia fino a che altezza la pompa è in grado di sollevare liquidi da un recapito.

Questi due elementi sono inversamente proporzionali fra loro; di conseguenza, maggiore è la portata, minore sarà la prevalenza dell'elettropompa da pozzo.
Si ricorda come per calcolare la prevalenza monometrica si fa riferimento ai metri di colonna d'acqua che possono essere spostati dalla pompa, ad una data altezza. Per questa ragione i m.C.A. (metri di colonni d'acqua) della prevalenza di un sistema di pompaggio diminuiranno all'aumentare dei metri d'acqua a cui lavora la pompa.

E' proprio il rapporto tra portata e prevalenza a dare informazioni utili sulla potenza e quindi sul rendimento di un prodotto per il sollevamento dell'acqua.


Quale potenza deve avere una pompa per pozzi per poter funzionare bene?


Sappiate che la scelta di acquistare una pompa piuttosto che un’altra dipende soprattutto dall’utilizzo, ma anche dalla profondità e dal diametro del pozzo (da molti contadini definita “ampiezza”). Ovviamente il base al tipo di pompa e alla potenza, il prezzo del prodotto idraulico varia, anche in maniera considerevole.

I costi per l’acquisto di una pompa per pozzo

Facciamo un esempio: una pompa autoadescante messa in superficie è generalmente usata per cisterne d'acqua ad uso domestico e quindi per garantire ad esempio ad una famiglia di fare le docce, di far scorrere acqua dai rubinetti del bagno o per consentire un’irrigazione privata di un giardino.
La normativa prevede che con queste pompe si possa prelevare fino ad 1 litro al secondo e non più di 1.500 litri all’anno. Una pompa autoadescante può avere un costo intorno ai 60 € (sui siti online), con una prevalenza di 8 metri e una portata massima di 120 litri al minuto.

Una pompa sommersa per pozzo a immersione (interna al pozzo), di pari potenza rispetto alla prima, avrà sicuramente una durata e prestazioni migliori. Questa inoltre si adatta a qualsiasi tipo di pozzo profondo e risulterà meno rumorosa di quella in superficie che genera, di solito, un numero maggiore di decibel. Come è facile intuire, richiederà una manutenzione più complessa, in quanto ogni volta va tirata fuori dal pozzo per essere pulita e sarà comunque più esposta all'usura.

Le prestazioni di una pompa a immersione per cisterne idriche sono superiori a quelle di altre elettropompe pertanto, prima di arenarvi sullo scoglio del costo di vendita, considerate anche i vantaggi di comprare una pompa meno economica.
Il prezzo per questo tipo di pompa a immersione varia dai 250 € (quelle basiche, più economiche) fino ai 900 € per un modello più completo, dalle elevate prestazioni. In quest’ultimo caso parliamo di prodotti che garantiscono una prevalenza fino a 120 metri e una portata fino a 6.000 litri al minuto.

Come installare una pompa per pozzo

Potreste anche provare da soli ad installare una pompa per pozzo, soprattutto se si tratta di una pompa esterna messa in superficie, relativamente più semplice del montaggio di un'elettropompa da inserire immersa in un pozzo.
Di solito sia la casa costruttrice che lo stesso rivenditore saranno in grado di darvi delle informazioni in merito. Se non siete particolarmente portati per il fai da te, allora il mio consiglio è quello di chiamare un professionista del settore, come ad esempio un idraulico che abbia già esperienza con le marche di pompe che vi accingete a comprare. Anche se apparentemente simili, una pompa idraulica per pozzi DAB ha un funzionamento e caratteristiche differenti da uno stesso tipo di elettropompa a marca PEDROLLA, ad esempio.

Perchè si rompe una pompa per pozzo?

Le ragioni perchè le pompe di questo tipo si rovinano sono tante. Tra i fattori in grado di costringere un utente alla sostituzione ricordiamo:

  • il tempo,
  • l'usura
  • gli sforzi eccessivi

L'impiego interno ad un pozzo artesiano profondo è sempre delicato perchè sottopone il prodotto al contatto diretto con l'acqua. A seconda dei “sintomi” di una pompa malata potremmo in parte determinare quale tipo di problema caratterizza la nostra specifica situazione.
Quando esce l'acqua dalla tubazione, potrebbe dipendere dal fatto che l'elettropompa parta con la tubazione vuota.
In questo caso sarebbe opportuno controllare lo stato della valvola di non ritorno.
Qualora l'acqua uscisse in maniera irregolare e non continuativa potrebbe dipendere da un pozzo non completamente pulito che costringerebbe la pompa a lavorare ad un livello inferiore rispetto quello per cui è stata programmata, attivando la marcia a secco temporanea e quindi il blocco parziale della pompa.

Talvolta lo spurgo del pozzo è la migliore soluzione per ripristinare un corretto sollevamento dell'acqua.
Una soluzione di questo tipo potrà essere scelta anche in caso di improvvisa riduzione della potenza  di prelevamento dell'acqua.

Pompe solari per pozzi

Si tratta di un sistema estremamente ecologico e risolutivo per chiunque voglia risparmiare quanti più soldi possibili in costi elettrici, sfruttando le risorse provenienti dalla natura.  
Il calore proveniente dai raggi del sole consentirà quindi di mettere in funzione una pompa e quindi attivare la risalita dal pozzo dell'acqua e quindi impiegarla come meglio si desidera.
Gli agricoltori di ultima generazione, più attenti all'ambiente e più propensi all'innovazione tecnologica, hanno quindi potuto apprezzare i vantaggi legati all'uso di pompe ad energia solare e ottimizzato i consumi idrici in maniera considerevole.
Alimentare un impianto per irrigazione o di altra natura mediante l'energia solare è un aspetto molto importante su cui le aziende termoidrauliche dovrebbero puntare, nella speranza di offrire il proprio contributo all'ambiente e una speranza in più alle nuove generazioni.

Pulsar DAB, ottima pompa per pozzo e irrigazione

Dab-pulsar-pozzo

Ti sei accorto che il tuo pozzo è tanto utile quanto bruttino? Impara come rivestire il tuo pozzo e renderlo più bello sul piano del design.

Scritto da Demshop

CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE S... CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE SPORCHE GQVM 50-13 [kW 1.1 - 1.5 HP]

spedizione in 5 giorni

CALPEDA - POMPA SOMMERGIBILE PER ACQUE SPORCHE GQVM 50-13 [kW 1.1 - 1.5 HP] COD.70U81200000 Es.....

345,00€ IVA Inc.
Svuotare un pozzetto: come fare

Come si svuota un pozzetto? Come si fa ad attivare una pompa e svuotare un pozzo nero è semplice e si può fare da soli, senza l'ausilio di un idraulico.

Come scegliere una pompa centrifuga?

l'acquisto di una pompa centrifuga necessita la conoscenza del prodotto. Scopri le caratteristiche più rilevanti e come fare un corretto dimensionamento.

Come fare il tuo pozzo più bello

Come rendere un pozzo più bello alla vista, valorizzando lo spazio esterno e senza troppa fatica. Spiegati tutti i passaggi per decorare un pozzo artesiano.