galleggiare in un fiume
 

A che serve un galleggiante collegato alla pompa?

Elettropompe con galleggiante incorporato

Il pannello di controllo

 

Se avete deciso di installare un pozzo, allora di sicuro sapete che un ruolo fondamentale nel vostro impianto è quello della pompa e con essa quello del galleggiante per acqua. Prima di addentrarci nello specifico di questo articolo, spieghiamo brevemente cos’è una pompa con galleggiante e a cosa serve.

 


Cos’è una pompa?

La pompa è un apparecchio necessario per il sollevamento delle acqua chiare, nere e reflue. A seconda del tipo di pozzo che avete, ci sarà la necessità di installare una pompa idraulica differente. Questa potrà essere sommersa ad esempio, permettendo di movimentare l'acqua e sollevarla, anche immersa nel liquido. In ogni caso, qualsiasi tipologia di pompa usiate, sarebbe opportuno che questa abbia un galleggiante, per far funzionare bene il vostro apparecchio.
Proprio come accade nel bagno, quando vogliamo far arrivare il carico dell'acqua a un dato livello e utilizziamo un galleggiante wc, allo stesso modo, per evitare che il pescaggio di un'elettropoma avvenga anche senza acqua, si dovrà collegare la pompa ad un galleggiante di sicurezza.

Il galleggiante per pompe

Sapete cos’è un galleggiante? Di cosa si tratta?

Qual è la sua funzione principale?

Eccovi dunque qualche informazione per comprendere meglio il funzionamento

Il galleggiante é un accessorio che serve innanzitutto per regolare il flusso dell’acqua all’interno di un pozzo. Normalmente esso comanda una valvola d’arresto che ha lo scopo di evitare il traboccamento dell’acqua. Senza un galleggiante una pompa ad immersione non funziona correttamente.
Per questa ragione, quando valutate le caratteristiche di una pompa sommersa, assicuratevi che sia dotata di questo accessorio.

Ma perché il galleggiante è spesso incorporato all’interno di una pompa idraulica?

Qual è la sua importanza?
Per quanto riguarda le pompe ad immersione, l’uso del galleggiante è spesso necessario (anche se esistono pompe che non lo hanno); questo infatti viene collegato alla pompa stessa e quando il pozzetto raggiunge un certo livello dell’acqua, il galleggiante si alza e fa scattare automaticamente la pompa che a sua volta va a bloccare il flusso del liquido.
Per questa ragione esistono galleggianti per pompe per acque chiare, ma anche per  pompe per acque nere.

I galleggianti usati per le pompe ad immersione sono di forma piatta e sono definiti comunemente “regolatori dell’acqua”; ovviamente hanno una funzione diversa dai soliti galleggianti per serbatoi. Essi, hanno al loro interno un interruttore che comanda l’azione della pompa e che ovviamente è collegato all’impianto elettrico.
Ancora diversi sono i galleggianti per pompe di sentina, ovvero quegli strumenti che permetteranno di svuotare una barca quando ha imbarcato acqua.

La maggior parte delle pompe in commercio (per uso domestico) hanno già un galleggiante integrato e i costi di un modello base partono da circa 50 euro, fino a modelli un po’ più costosi di circa 250 euro. Vi consiglio di fare una ricerca su internet per trovare delle buone offerte.
Di conseguenza, in questi modelli di pompe complete di galleggiante, il costo dell'accessorio è incluso nel prezzo.
Se nel testo dell'annuncio non viene fatta alcuna precisazione, vorrà dire che il galleggiante va acquistato a parte, ma non vi spaventate, perchè ha un prezzo che si aggira attorno ai 15 euro. Considerato il valore economico esiguo, vi sconsiglio di acquistare un galleggiante da pompe usato.

Ovviamente, quanto maggiore sarà l'altezza a cui andrà a lavorare la pompa sommersa, più alto sarà il suo costo al pubblico.
Come capire se l'elettropompa è già venduta con un collegamento al galleggiante è semplice, visto che sarà sufficiente osservare la foto dell'inserzione. Quell'oggetto generalmente rosso, di forma tonda, collegato alla pompa è il dispositivo galleggiante.

dab feka con galleggiante rosso incorporato


Avere una pompa dab sommersa già con galleggiante è molto meglio, rispetto ad una che non l'ha incorporato, visto che solo questo accessorio permette il funzionamento ottimale del sistema di pompaggio.

Cosa fare se il galleggiante non funziona?

Se si tratta di una questione di regolazione di altezza di troppo pieno o se il collegamento è saltato, potreste pure pensare di risolvere l'inceppo con il fai da te. Qualora il problema fosse più serio, come nel caso di un accumulo di condensa e non riusciste a risolverlo, dovreste contattare un tecnico specializzato nel montaggio di pompe idrauliche.
Se contattate la Dab o la Lowara non avrete difficoltà a reperire l'operaio che rimetterà in attività la pompa, anche dove vivete.

Il pannello di controllo

Volete qualcosa in più per la vostra elettropompa? Un’idea in più potrebbe essere quella di collegare alla pompa una centralina di controllo, ovvero un pannello che permette di comandare la vostra pompa e di programmarne anche il funzionamento temporizzato mediante un timer. Tale applicazione vi permetterà inoltre di controllare in remoto e attraverso un semplice telecomando, anche il livello minimo dell’acqua mediante appunto il galleggiante.

Con la pompa collegata al pannello di controllo, avrete la garanzia di un apparecchio efficace e funzionale, senza il rischio che le acque possano fuoriuscire dal pozzo. Anche in questo caso esistono diversi modelli di pannello di controllo, da quelli monofase che possono controllare uno/due pompe, fino a quelli più complessi per sistemi multicanale.

Se avete deciso di installare un pozzo, avrete bisogno di una pompa e questa potrà essere con o senza galleggiante.
Si consiglia sempre di preferire le pompe con galleggiante perchè hanno la funzione di salvaguardare il motore in caso di assenza d’acqua, in quanto il galleggiante va a bloccare la pompa. Nel caso di un installazione in pozzo artesiano o di altra natura si ricorda come si parlerà di galleggiante verticale, in virtù di come verrà posizionato rispetto all'elettropompa.

Scritto da Demshop

BATTERIA CATIS SENZA PULSANTE | VASCHETT... BATTERIA CATIS SENZA PULSANTE | VASCHETTA WC

Immediata

Alimentazione per cassetta wc firmata Catis COD. D1100000000 Il migliore in commercio. Da semp.....

33,40€ IVA Inc.

GALLEGGIANTE CATIS 3/8" CON SFERA |... GALLEGGIANTE CATIS 3/8" CON SFERA | RICAMBI PER WC

Immediata

Affidabile, economico e silenzioso, pronto per la tua sostituzione. COD. D2000000000 La casset.....

5,50€ IVA Inc.
Tutto sulle pompe idrauliche

La spiegazione di come funziona una pompa di sollevamento dell'acqua e la descrizione di tutti i tipi che puoi acquistare online, anche su DEM.

Valvole di ritegno : tipologie e utilizzi

Le valvole di non ritorno o di ritegno sono molto utilizzate in campo idraulico. Sono di diverse tipologie ognuna delle quali con il suo specifico scopo. Impariamo a distinguerle e ad usarle meglio.