perdita di carico

 


 

 

In questo articolo presenteremo la realizzazione di un'autoclave da giardino per irrigazione, mediante una pompa da 12 volt a consumi ridotti. Si tratta di un progetto fai da te, che può aitare a risolvere necessità di microirrigazione.

 

Realizzare un sistema autoclave per il giardino è uno strumento che potrà essere utilizzato per irrigazione della serra, microirrigazione e nebulizzazione delle piantine, consentendoci un ingente risparmio di denaro.

Grazie ad un minimo di conoscenze idrauliche sarà possibile realizzare un piccolo impianto di microirrigazione, senza spendere troppi soldi e perfettamente funzionante. Avremo così la possibilità di annaffiare delle piccole piantine in serra, ortaggi in aiuole sopraelevate,

 

 

Materiali necessari per l'impianto:

 

  • Piccola pompa 12 v ,

  • Batteria di auto che servirà per alimentare il sistema di pompaggio

  • Un tubo che collegherà questo impianto al serbatoio e consentirà all'autoclave di riempirsi di acqua

 

 

 

In un primo momento sarà importante sganciare la spinta che si ha nel vaso e lasciare libero l'attacco, in modo tale da permettere di aspirare più velocemente senza avere la contrapposizione determinata dalla pressione proveniente dal vaso.

 

Il rubinetto d'ingresso servirà per mandare acqua alla pompa e per poter chiudere l'entrata di acqua e staccare il sistema pompa e posizionarlo altrove. Quando questo accade e avendo l'accortezza di usare una pompa a membrane non si verificherà alcun ritorno di pressione, indietro, funzionando da valvola di non ritorno.

 

Grazie alla regolazione della pressione sul pressostato della pompa potremo determinale quando il regolatore di pressione si sgancerà, oltre ai bar di massimo utilizzo.

 

Un secondo rubinetto mi permetterà invece di chiudere solamente il vaso e di permettere il passaggio diretto dell'acqua verso l'impianto d'irrigazione, posizionato nel campo, sempre con la pressione di taratura della pompa.

 

Tra questo rubinetto e le uscite dell'acqua verrà posto un sistema di filtrazione dell'acqua da 130 micron, ideale per questa tipologia di impianti di microirrigazione e per preservarne la durata nel tempo. A questo rubinetto potrà essere collegato anche un manometro per stimare la quantità d'acqua caricata nel vaso autoclave o quanta andrà verso l'impianto e vedere se corrisponde ai valori impostati mediante il pressostato.

 

Se decidessimo di utilizzare un sistema di irrigazione a goccia sarà utile porre, prima del rubinetto di uscita che porta all'impianto irrigante, un riduttore di pressione, visto necessita di valori molto inferiori ai 3 bar. Nel caso di utilizzo per nebulizzazione si ricorda come sarà necessario non scendere al di sotto di livelli di pressione inferiori ai 2 bar.

A realizzazione corretta, la pompa permetterà di caricare l'autoclave per l'intera capacità e quindi si bloccherà, per poi lasciare il compito alla stessa autoclave di indirizzare l'acqua verso l'impianto alla pressione più corretta, in funzione delle necessità agricole.

Scritto da Demshop

POMPA CENTRIFUGA PER AUTOCLAVE E IRRIGAZ... POMPA CENTRIFUGA PER AUTOCLAVE E IRRIGAZIONE DAB 1,5 K 45/50 M Kw 1.1-HP 1.5

Immediata

Pompa Centrifuga Bigirante per acqua DAB K 45/50 M, ottima pompa per irrigazione. COD. 102120.....

205,00€ IVA Inc.

SERBATOI DI ACCIAIO INOX X A304 ORIZZONT... SERBATOI DI ACCIAIO INOX X A304 ORIZZONTALI | 200 LT | CORDIVARI

spedizione in 5 giorni

SERBATOI DI ACCIAIO INOX X A304 ORIZZONTALI 200 LITRI  COD.: 3701011010022 Informazi.....

350,00€ IVA Inc.
Come funziona una mini pompa solare per irrigazione

Test su una pompa solare per irrigazione con batterie, per risolvere il problema di quelli spazi privi di attacco dell'acqua e di elettricità.

I sistemi di irrigazione a confronto

Esistono vari tipi di irrigazione per dare acqua, a seconda delle coltivazioni che si vuole far crescere. Scopriamo i sistemi per irrigare che sprecano meno acqua e quelli più redditizi.

Come valutare le perdite di carico e di pressione in un impianto d'irrigazione

Per realizzare un impianto d'irrigazione ben funzionante è fondamentale stimare la pressione che arriva in tutte le uscite e rubinetti. Impariamo a calcolare le perdite di pressioni e di carico di portata.