silenzio-asciugamani-elettrici
 


Anche se il ciclo di vita di un condizionatore è influenzato da molti fattori, esistono sul mercato dei prodotti per il condizionamento più resistenti di altri. Imparare quali sono le caratteristiche che possono garantire una maggiore durata al condizionatore, evitando di comprare una nuova unità split dopo pochi anni.
Se è vero che la capacità di raffreddamento e la possibilità di consumare meno energia elettrica sono due parametri importanti nella scelta del miglior condizionatore, è vero anche che essere sicuri che il proprio inverter possa funzionare per decine di anni, senza mai rompersi, renderebbe ancora più felici.

 

Ora e sempre resistenza

Anche se siamo soliti pensare alla solidità di un condizionatore quando facciamo riferimento ad al  motore esterno di uno split, in realtà ci sarebbero tantissime ragioni per essere certi che il climatizzatore da parete interno sia uno strumento massiccio.
La durevolezza di un impianto di raffreddamento, installato all'interno di un'abitazione dovrà rispondere a delle esigenze comunque differenti, rispetto quelle di un motore per condizionatori fissato sul muro esterno di un balcone per scaricare l'acqua di condensa nell'ambiente.
Un condizionatore murale per interni non dovrà possedere tutte le caratteristiche di robustezza che invece dovrà avere una macchina che rimarrà esposta agli agenti atmosferici per tempi prolungati, costretta quindi a sopportare sbalzi di temperature notevoli.

Allo scopo di realizzare una distinzione tra le principali necessità a cui dovranno rispondere queste 2 tipologie di macchine, suggeriamo di dare uno sguardo a queste 2 liste.

 

Bisogni a cui deve rispondere un condizionatore interno

Dovrà resistere agli urti. Sappiamo bene come persone maldestre o bambini troppo vivaci potrebbero interagire in maniera negativa con la macchina e causare eventuali danni al condizionatore. Possedere un'apparecchio tenace, che sappia incassare bene colpi più o meno accidentali, sarà un bel vantaggio.
Anche se la maggior parte della struttura dei climatizzatori è realizzata in plastica dura, potrebbe accadere che, delle botte ben assestate, in punti più deboli e delicati, possano causare danni e costringere l'utente ad una riparazione.

Resistente al fuoco. Si tratterebbe di un'esagerazione, eppure nel caso di condizionatori installati in edifici pubblici, la possibilità che dei vandali possano “divertirsi” con un accendino, per annerire le superfici esterne dell'inverter, non è così remota. Anche se non esistono dei climatizzatori completamente ignifughi, in grado di resistere alle fiamme e a a temperature superiori agli 80°, potremmo optare però per strumenti con un grado di resistenza maggiore, dotati di uno smalto anti vandalo che migliori la tenuta al calore.

Resistente e leggero. Si tratta di due caratteristiche importantissime quando si monta un condizionatore sul muro interno di una casa. Disporre di uno strumento che non pesi molto, offrirà maggiori garanzie di stabilità, soprattutto quando l'umidità di un appartamento in prossimità del mare o costantemente esposto a venti di scirocco, potrebbe indebolire l'intonaco della parete e quindi destabilizzare l'assetto della macchina condizionatrice.
Se la resistenza è un fattore molto apprezzato da chi compra un condizionatore, è vero anche che la leggerezza risulta essenziale per chi dovrà invece posizionare un elettrodomestico così voluminoso sul muro lo split.

Terremoto. Sarebbe il non plus ultra del condizionamento, ma anche in questo caso, rassicuriamo tutti coloro i quali vivono in zone sismiche, non esistono strumenti capaci di resistere a scosse di terremoto di una certa intensità. Alcune volte, è proprio il cedimento del condizionatore dalle staffe su cui è poggiato a ferire le persone rimaste in casa, durante un evento sismico.
Per limitare i danni di un terremoto è possibile contare soltanto sul buon senso di chi ha progettato le fondamenta del palazzo dove si abita, nella speranza che abbia utilizzato materiale anti-sismico di ultima generazione.

Bisogni a cui deve rispondere un condizionatore esterno

Resistere al calore. Considerata esposizione del motore di un condizionatore e il caldo infernale che può investire il balcone, durante i mesi di Luglio ed Agosto, bisognerà valutare attentamente questo aspetto, prima di assistere ad un apparecchio cedere sotto i pesanti colpi dei raggi solari.
Considerare soltanto il design resistente, senza pensare al fatto che i condizionatori resteranno esposti al calore per tantissime ore al giorno è da incoscienti.

Resistere al freddo. Così come è importante garantire una resistenza durante il periodo estivo, allo stesso modo dovrebbe essere sopportare le gelate e il vento freddo durante l'inverno. In questi casi, dove dei limiti oggettivi, in fase di costruzione, impediranno di raggiungere questo obiettivo, potrà venire in soccorso l'aiuto di strumenti di protezione per condizionatori.
Per conoscere a quali accessori di condizionamento stiamo alludendo, suggeriamo di attendere la lettura del prossimo paragrafo.

Come aumentare la resistenza di un condizionatore?

Per allungare la vita di un climatizzatore è importante, per prima cosa, effettuare una buona manutenzione del prodotto, a cominciare da operazioni come la pulizia dei filtri interni.
Esistono degli strumenti che possono renderli più resistenti, senza investire troppi euro, impedendo che gli effetti dell'usura possano danneggiare irrimediabilmente le nostre fonti domestiche di raffrescamento.
Ritornare ad utilizzare il ventaglio d'estate, a causa della rottura di un condizionatore, non è mai bello. Occorre destare un po' di attenzione e conoscere tutti quegli strumenti in grado di aumentare la durevolezza dei climatizzatori.

Tettoia anti pioggia. Da installare nella parte superiore del condizionatore, ad una distanza di circa 20 centimetri. Ha il vantaggio di proteggere adeguatamente il dispositivo sia dall'acqua piovana che dall'accumulo della polvere. Nonostante i pregi di questo accessorio, ricordiamo come sia abbastanza inadeguato per contrastare l'arrivo delle gocce di pioggia in diagonale, spinte in questa direzione a causa del vento. Si sconsiglia l'acquisto di tale articolo a tutti coloro vivono in città particolarmente ventose o esposte a raffiche di una certa violenza.
Ad ogni modo, per una copertura totale del condizionatore, anche se ad un prezzo un po' più alto, sarà possibile acquistare il cube guard, il massimo in termini di protezione dagli agenti atmosferici e     da atti vandalici.


Cappottina di protezione. Optional molto economico, ma ugualmente efficacie per la protezione del motore dello split nei mesi in cui resta fermo e inutilizzato, ovvero quelli invernali. Una vera e propria coperta copri condizionatore potrà quindi migliorare il grado di resistenza di fronte a grandinate e neve.

Cover copri condizionatore. Anche se molti utenti continuano a credere che si tratti soltanto di un accessorio di design per condizioatori, garantiamo che sono stati brevettati e quindi certificati per aumentare la protezione nei confronti delle forza esterne, come sole, vento e pioggia.
Il vantaggio di applicare una cover di questo tipo consiste nel poterla personalizzare con la fantasia preferità, trasformando quindi un oggetto piuttosto anonimo, in un elettrodomestico con personalità.
Ad oggi è considerato uno dei migliori sistemi per mimetizzare il condizionatore sul balcone.


2 modelli di condizionatori resistenti

Anche se non esiste alcuna certificazione che possa assicurare si tratti dei condizionatori più resistenti nel Mondo, possiamo invece utilizzare i dati provenienti dai centri assistenza per consigliare 2 tipi di inverter mono split affidabili, su cui poter fare affidamento.
Si tratta dei prodotti che nel 2016 hanno dato meno problemi, sui cui i nostri clienti hanno espresso un'opinione estremamente positiva, anche a distanza di anni.

                    TOSHIBA MIRAI                                                                                                                                        SAMSUNG AR 9000

  

Samsung-Ar9000

Scritto da Demshop

CONDIZIONATORE SPLIT HERMANN NEW VivAir ... CONDIZIONATORE SPLIT HERMANN NEW VivAir UNI COMFORT SDH19-035NW 12000btu INVERTER

spedizione in 5 giorni

Offerte condizionatori inverter Hermann: climatizzatori economici top quality,  orgoglio di c.....

405,00€ IVA Inc.
Il calcolo dei BTU necessari per rinfrescare una stanza

Tutti sappiamo farlo in maniera approssimativa. Ma come calcolare con precisione i Btu di potenza di un condizionatore? Ora puoi saperlo anche tu..

Acqua piovana: l'oro trasparente che viene dal cielo

In tempi di siccità e cambiamenti climatici, la pioggia può essere un reale alleato per la nostra sopravvivenza e rappresentare un modo ecologico per risparmiare sulle bollette dell'acqua.

La giusta copertura copri condizionatore

Ricoprire le unità di condizionamento in autunno significa assicurare una vita più lunga a degli strumenti che ritilizzeremo l'estate successiva.