opinioni-condizionatori-samsung

CHE COSA PENSA IL SIG. ANGELO, DA GENOVA

La prima cosa che mi ha colpito dei Samsung di ultima generazione è stata la raffinatezza delle linee. Ho subito intuito che acquistando gli ultimi modelli AR9000 avrei raggiunto un'estetica altrimenti non raggiungibile con i vecchi modelli prodotti dalla casa di climatizzatori sud coreana. Il particolar modo, fattore che ha convinto anche mia moglie, decisamente meno attratta alle funzionalità più tecnologiche, come il collegamento wifi attraverso app o l'autoclean, è stata la pellicola trasparente riposta sul climatizzatore samsung inverter, visto prima a Leroy Merlin e quindi acquistato on line su DemShop, perchè in vendita ad un prezzo più basso. Questa caratteristica estetica, se non la si osserva dal vivo, non può essere apprezzata abbastanza e guardarla su di un catalogo, accompagnato da un listino prezzi, appare decisamente riduttivo. Ovvio che non abbiamo comprato il climatizzatore samsung dual split, di potenza 12000 btu solo per questioni feticistiche!! L'unità d'aria condizionata è corredata da una sfilza di funzionalità che non hanno nulla a che invidiare ai migliori modelli Panasonics, con cui, da quello che ho capito, contende lo scettro della marca di climatizzatori più affidabile. A cominciare dalla speciale tecnologia di immissione di aria fredda che, favorita dalla presenza di un notevole numero di alette, permette una velocità maggiore nel raggiungimento della temperatura desiderata. Il libretto delle istruzioni Samsung parla chiaro, affermando come tale meccanismo di aereazione, è capace di distribuire il fresco in maniera avvolgente, producendo un getto d'aria raffrescante in grado di raggiungere agevolmente i 14 metri di distanza. Avendo installato il condizionatore Samsung AR 9000 in un salotto di 45 metri quadrati, devo ammettere che la potenza termica è tale da far venire qualche brivido, ogni qual volta, uscendo dal bagno dopo una doccia, attraverso il salone per raggiungere la mia camera da letto!! La presenza di un deflettore trasparente per condizionatori ha risolto perfettamente questo problema, consentendo un utilizzo più piacevole dell'aria condizionata a livello domestico. Aver scelto questa versione più moderna, mi ha permesso persino di risparmiare i soldi per l'installazione di termosifoni, visto che nella casa appena ristrutturata, la scelta di Samsung AR9000 caldo freddo, ha ovviato anche al problema di riscaldare lo spazio durante i mesi invernali. Chi lo ha detto infatti che un prodotto che sa rinfrescare bene, non riscalda mai come dovrebbe? In verità, con questo acquisto, di ostacoli ne ho risolti parecchi, soprattutto se confronto quante volte ho dovuto ricorrere all'assistenza con il vecchio modello Daikin, dotato di pompa di calore. Al momento non ho mai riscontrato errori ed il tanto temuto blocco del condizionatore Samsung non è mai avvenuto. Devo dire che anche guasto momentaneo segnalato attraverso l'accensione di tutti i led, di cui avevo sentito esperienza nei forum di settore, non mi è mai capitato. Sarà stata fortuna, ma dal mio punto di vista i condizionatori Samsung hanno una stelletta in più degli altri, senza entrare nella specifica disputa intra asiatica Giappone – Korea che, tradotta in altri termini, vuole dire Panasonic Vs Samsung.
 

IL PENSIERO SU SAMSUNG DI LUCIANA, AVIGLIANA (TORINO)

Il vantaggio più evidente di usare l'inverter AR9000 Samsung? La possibilità di gestire le tante funzionalità con semplicità. Trovo davvero intelligente il sistema per cui, non appena accendo il climatizzatore murale Samsung ho la possibilità di comandare la direzione, la forza del getto d'aria, grazie all'apertura in automatico del pannello. Un sistema così pratico che anche mio marito, non proprio un guru della tecnologia applicata ai grandi elettrodomestici, non ha difficoltà ad utilizzare, merito di un telecomando intelligente ed estremamente sensibile, anche a distanza. Leggendo le opinioni degli utenti mi aveva colpito, oltre alla qualità in fase di emissione di aria fredda, anche la buona capacità di risparmiare energia. Il clima Samsung serie AR da 12000 btu, che ho acquistato, consuma davvero poco, in virtù di un indice di efficienza elevatissimo che, leggendo il PDF della sua scheda tecnica, scopro essere 8.5. E' come se il motore dello split comprenda quale debba essere la temperatura ideale nella stanza e agisca di conseguenza, senza disperdere energia inutilmente. AR 9000 lo fa molto meglio degli altri inverter in commercio, perchè grazie all'innovativo sistema wireless, consente di ottimizzare i consumi e riprodurli “su misura” delle nostre esigenze. Per me che sono una distratta cronica, dimenticarmi di aver impostato quando accendere il climatizzatore in soggiorno non è più un problema, visto che, con l'applicazione smartphone ora riesco a programmare l'accensione appena esco dalla palestra o anche solo 5 minuti prima di rientrare a casa. Trattandosi poi di una villetta in piena Val di Susa, ritrovarsi le camere non perfettamente climatizzate può essere particolarmente fastidioso, oltre che pericoloso quando arriva l'interno. Le temperature nella nostra zona scendono abbondantemente sotto lo zero e se mancasse il benessere termico nella propria dimora sarebbe gravissimo!! Gli aspetti positivi di un climatizzatore samsung con capacità smart wifi non finiscono qui, visto che, oltre ad un controllo in remoto del comfort termico, sempre attraverso il software Samsung, sarà possibile valutare quanto stiamo consumando in tempo reale e farci un opinione del consumo elettrico mensile, osservandone i picchi e i momenti in cui risparmiamo più energia. Dopo un mese di rodaggio, ed una configurazione abbastanza agevole, ho capito non solo il wifi come funziona, ma anche come sprecare meno corrente elettrica, sfruttando meglio il mio impianto di riscaldamento e di raffreddamento. In poco tempo, a livello famigliare, siamo riusciti ad usare meglio il climatizzatore Samsung per l'aria calda e ridurre la quantità di elettricità impiegata del 20%. Senza contare tutti i soldi che abbiamo risparmiato sull'acquisto di pellet per una sfufa che usavamo, sino all'anno passato. Suggerisco vivamente l'acquisto anche perchè, con un manuale d'istruzioni così chiaro, la configurazione della modalità wifi è davvero comoda per tutti.

 

L'OPINIONE DI FRANCESCO, DI LECCE

La nostra regione Puglia sarà pure bellissima, ma per chi, come me, soffre di allergia al polline degli ulivi, il periodo di Maggio, quando non piove per lunghi periodi, diviene una vera tortura per i nostri occhi. Chi è allergico al polline rilasciato nell'aria da questi alberi sa bene di che cosa sto parlando. Quando il pulviscolo delle oleacee è in circolo nell'aria  mi rinchiudo in casa, visto che passeggiare all'aperto per starnutire e lacrimare non è ho proprio voglia..Eppure a volte, quando non si dispone di climatizzatori affidabili di ultimissima generazione, anche la propria abitazione può trasformarsi in un carcere infernale. Come è ben noto, rimanere con l'aria di un condizionatore in una stanza, per tempi prolungati, come accade nelle afose giornate di maggio, soprattutto qui in Salento, non è mai salutare. Respirare l'aria condizionata è dannoso per chi è allergico come me, ma anche lasciare le finestre spalancate diventa un'epopea. La notte non si dorme e la vita stessa, mentre tutto il resto d'Italia festeggia la fine della primavera, può divenire un incubo. Sui forum che parlavano di clima e d'intorni ho letto opinioni molto positive sui condizionatori Samsung perchè dotati di una tecnologia rivoluzionaria. La scorsa stagione, avendolo provato sulla mia pelle, non posso che confermare questo giudizio. Il sistema dell'inverter AR9000 a cui alludo è quello garantito dal filtro di nuova generazione, una vera manna dal cielo per noi allergici di tutto il Mondo! Rimanere in un ambiente condizionato per tante ore di seguito non mi crea più problemi di respirazione, al punto che ho richiesto che lo stesso recente modello di condizionatore con tante alette verticali venisse montato anche in ufficio. Quando nel libretto delle istruzioni Samsung ho letto specifiche come “anti-batteri” e “anti-allergie”, devo ammettere che ho pensato si trattasse della classica esagerazione, messa a punto dalla casa produttrice per vendere di più. Eppure, per qualche strana ragione, oggi posso dare da garanzia che usando l'inverter split non piango più come un disperato, neanche quando mantengo in accensione l'AR 9000 per 12 ore di seguito, situazione che, se siete stati tra Maggio e Giugno a Lecce, vi assicuro non essere così rara...
Quello che ho appena descritto, come la soluzione ai miei starnuti da allergia, in realtà ha alla base un funzionamento molto più scientifico, i cui risvolti positivi possono essere colti anche da chi non ha alcun problema di respirazione, legato a polvere o polline. La tecnologia Virus Doctor migliora la tolleranza all'aria condizionata, riducendo l'instaurarsi della classica sensazione di “aria viziata”, a volte talmente insostenibile da rendere necessaria l'apertura delle finestre, inficiando gli effetti termici dell'aria condizionata prodotta dal condizionatore. Con il dispositivo Virus Doctor Samsung infatti, gli ioni di idrogeno (H+) si legano agli elettroni (e-) e si trasformano in atomi di idrogeno attivo. Allo stesso modo, l'ossigeno nell'aria si unisce agli elettroni e cambia in ioni ossigeno. Di conseguenza, gli atomi di idrogeno attivo e gli ioni di ossigeno si uniscono alla particella nociva, decomponendola, invece gli atomi di idrogeno attivo, gli ioni ossigeno e anche l'idrogeno della particella mutano in acqua, evaporando senza alcun effetto negativo, nell'ambiente.
A conclusione di questa recensione vorrei spendere 2 parole sulla funzione auto-clean, studiata ancora una volta per migliorare la sanificazione dell'aria in ambiente domestico. Attivabile tramite telecomando Sanmsung, aggiunge all'effetto di climatizzazione anche un valido strumento per deumidificare meglio lo spazio, tutto a vantaggio dell'apparato respiratorio. Fresco e pulizia sono 2 parole d'ordine divenute ormai essenziali nella logica della casa, da quando abbiamo cambiato il condizionatore. Eliminare l'umidità di una casa, con la funzione dry, vuol dire scongiurare la possibilità che muffe e depositi di sporco possano mettere in pericolo i nostri alveoli polmonari.

 

IL GIUDIZIO DI EUGENIO, DI MILANO

Sintetizzando quale sia il mio parere sul climatizzatore Samsung grigio, da poco acquistato su Dem Shop, utilizzerei 2 parole sole: “Step cooling”. Per chi non sa l'inglese o non ha ancora sperimentato di persona tutti i vantaggi di usare questo clima, la traduzione è semplice: velocità. Essendo stato costretto a sostituire una vecchia unità multisplit della LG, causa rottura del motore, dopo appena 2 anni, non appena mi era scaduta la garanzia, mi sono accorto immediatamente delle differenze con il nuovo modello 2016 Samsung in termini di rapidità d'esecuzioni. Mentre prima ero abituato ad accendere il climatizzatore, non appena tornato a casa, e rifugiarmi sotto la doccia per stemperare il bollore di una casa con un clima asfissiante, quando d'estate si lasciano le finestre chiuse, ora questo non accade più. E' sufficiente aspettare pochi secondi perchè l'aria, subito gelida, raggiunga l'intero salotto, senza che attenda troppo tempo e scongiurando una lenta agonia che mi faceva ben comprendere cosa provasse un pollo arrosto, messo a rosolare sotto un calore immenso. La tecnologia Step Cooling è ancora più raffinata però, visto che evita di ghiacciare letteralmente il corpo delle persone che si muovono in corrispondenza del bocchettone dell'aria condizionata. Scongiura questa situazione sgradevole limitando automaticamente la temperatura e la forza del getto rinfrescante, ma solo dopo che l'ambiente ha raggiunto la temperatura stabilita. In questo modo si avrà un duplice beneficio; da un lato la stanza riceverà il benessere desiderato in tempi assai ridotti, dall'altro non ci ammaleremo a causa di un fascio d'aria eccessivamente freddo, che rischierebbe di farci ammalare e causare spiacevoli raffreddori estivi, grazie ad un sistema di direzionamento del getto verso le zone più alte. In questo modo otterremo gli stessi benefici di un deflettore d'aria condizionata, senza per questo mai installarlo.
Dovendo poi esprimere un parere sul funzionamento dell'inverter della Samsung e confrontarlo con altri che ho visto installati sulle pareti a lavoro o da amici, non può che essere entusiasta. Con i soli 16 dB(a) di potenza acustica (valore desumibile dalla scheda tecnica fornita) offre quella garanzia di silenziosità di cui, chi ha il sonno leggero come il mio, ha decisamente bisogno, per riuscire a riposarsi adeguatamente durante le notti di Luglio. Dimenticatevi pertanto le irritanti vibrazioni legate ad un motore monosplit in fase di funzionamento. Anche senza l'ausilio di giunti antivibranti in gomma, il silenziosissimo condizionatore Samsung, rappresenta la mia “camomilla tecnologica”!
Quasi quasi non fa rumore neanche prendendolo a calci...da questo punto di vista, si rivela un climatizzatore di grande qualità e prestigio, capace di prestazioni, sino a qualche anno fa, inimmaginabili. Inoltre, anche se su questo non ci metterei la mano sul fuoco, da quello che scrivono i produttori nel PDF online, grazie alla funzione “good sleep”, attivabile sempre da telecomando Samsung, la macchina di climatizzazione AR9000 può variare la temperatura da erogare, tenendo presente quella che è la curva della temperatura del corpo durante la notte. Questa speciale modalità dovrebbe apportare benefici evidenti ed una maggiore energia al corpo. Ora, sarà perchè mi sento sempre “tarantolato”, ma devo essere sincero, ma non credo sia possibile affermarlo con certezza...Ovvio che non si tratta di un aspetto negativo che dovrebbe intaccare l'ottimo feedback che posso dare su questo prodotto, ma volendo offrire un'opinione onesta e verosimile, devo affermare che Samsung questa precisazione se la poteva pure risparmiare.
Ad ogni modo brava Samsung, in attesa che prima o poi si cimenti nella realizzazione di un climatizzatore portatile, ancora più duttile sotto il profilo della mobilità e facile da utilizzare in una cameretta o in un'altra, a seconda delle necessità.



        Samsung AR5500                         Samsung AR9000              

 

climatizzatore-samsungclimatizzatore-samsung

 

Scritto da Demshop
-40%

CLIMATIZZATORE AR9000M DA 9000 BTU SAMSU... CLIMATIZZATORE AR9000M DA 9000 BTU SAMSUNG + COVER IN OMAGGIO

Non disponibile

Climatizzatore Samsung serie ar9000 - 9000Btu COD.:  AR09HSSFAWKNEU e AR09JSPFAWKXEU .....

570,00€ IVA Inc.
949,00€
-28%

CLIMATIZZATORE AR5500M DA 12000 BTU SAMS... CLIMATIZZATORE AR5500M DA 12000 BTU SAMSUNG WIFI + COVER IN OMAGGIO

Non disponibile

Climatizzatore super efficiente Samsung ar5500M: 12000 Btu di pura tecnologia. COD.:  AR.....

425,00€ IVA Inc.
590,00€
Quali sono i peggiori condizionatori?

Conoscere quali sono le caratteristiche dei peggiori condizionatori, significa evitare di avere una fregatura quando si vuole sostituire il climatizzatore di casa.

Condizionatori Beko e Vortis, opinioni e consigli

I giudizi di chi ha provato i condizionatori Beko e Vortis: caratteristiche tecniche, differenze e cosa conviene comprare per affrontare il caldo durante la prossima estate 2019.

Scontro / confronto tra condizionatori Daikin estate 2019

Un confronto tra 2 modelli di condizionatori prodotti da Daikin per comprendere qualità ed eventuali difetti. Un'analisi attenta per comprare con maggiore consapevolezza.