caldaia-esplosa
 

La caldaia è un apparecchio necessario utilizzato sia per il riscaldamento domestico che dell’acqua sanitaria e come tale ha un’importanza fondamentale nelle abitazioni.

Sia in fase di ristrutturazione di una casa che in caso di sostituzione di un prodotto vecchio, è sempre la stessa la domanda che ci si pone:

E ora dove la metto la caldaia?

Se non conoscete bene le normative in termini di sicurezza, prima di decidere dove posizionarla, vi consiglio di leggere questo articolo informativo.

Le norme sull’installazione della caldaia

Quando si acquista una caldaia, uno dei primi dilemmi riguarda appunto l’installazione. Ci si interroga sull'opportunità di collocarla internamente oppure all’esterno, generalmente sul balcone. Aldilà del discorso estetico, per decidere dove posizionare la caldaia bisogna tener conto della sicurezza e quindi dal conto a quella che è la relativa normativa prevista in materia di impianti di riscaldamento domestico.

La scelta d'acquisto di una caldaia a gas sarà dunque dettata da un insieme di condizioni:

  • spazio,
  • rischi,
  • estetica,

Si tratta ad ogni modo di variabili tutte ugualmente importanti.
Vediamo la legge cosa dice a proposito: la normativa UNI CIG 7129/08 parla molto specificatamente degli impianti a gas di uso civile, dicendo che essi devono essere installati con lo scarico diretto verso il tetto.
Tuttavia, la caldaia può essere installata sia all’interno (ma deve essere a camera stagna e quindi non più commercializzata o comunque riposta in un apposito vano della casa) sia all’esterno, ma seguendo certe regole di installazione dettate direttamente dalla casa produttrice.

Di solito queste regole riguardano lo scarico dei fumi, di cui ogni caldaista, incaricato di installarla a parete, è perfettamente a conoscenza.
Non a caso sarà lui a prendersi la responsabilità di determinare se il montaggio è avvenuto con successo, visto che sarà questa figura ad incaricarsi della prima accensione.

Vantaggi e svantaggi di una caldaia interna ed esterna

Ma perché installare una caldaia internamente nella cucina?

- Primo vantaggio: per poterla difendere dagli agenti atmosferici esterni e quindi per preservarla dall’usura. In questi casi è consigliabile inserire la caldaia in un apposito spazio, dedicato a quest’uso;
- Secondo vantaggio: per evitare il congelamento della condensa tipico del periodo invernale (fenomeno ampiamente diffuso soprattutto al nord);
- Terzo punto a favore: una soluzione dentro casa consentirà di ottenere prestazioni più efficienti, perchè renderà la caldaia meno esposta ad escursioni termiche, con conseguente risparmio sui consumi elettrici.

Ma se non abbiamo abbastanza spazio all’interno della casa, siamo dunque costretti ad installare la caldaia fuori dall'appartamento. In questo caso si dovrà tener conto dell’usura della caldaia a causa degli agenti atmosferici. Durante l’acquisto valutate bene che l’apparecchio sia dotato di pannelli e che questi siano caratterizzati da un’adeguata verniciatura specifica per l’uso esterno.

Sintesi delle regole

Ecco dunque una breve sintesi delle indicazioni fondamentali da rispettare per una corretta installazione di una caldaia in casa:
1. Una caldaia non può mai essere posizionata in una zona notte o in comunicazione diretta con gli ambienti dove si dorme;
2. Se messa all’interno è consigliabile posizionarla in cucina e comunque all'interno di una copertura, spesso indicata con il termine di vano caldaia;
3. Secondo la nuova normativa, una caldaia interna a camera stagna e con tiraggio forzato è considerata legale, ma nel momento in cui si romperà, dovrà essere rimpiazzata da una caldaia a camera aperta;
4. Se esterna dovrà essere attaccata ad una parete e per nessuna ragione potrà essere riposta direttamente per terra sul pavimento del balcone!
Sarà opportuno che venga protetta da una particolare vernice o posta all'interno di un mobile copri caldaia, dotato di apertura nella zona superiore, per ragioni di sicurezza e incolumità degli ambienti e delle persone che vivono in quelli spazi.

copertura DemShop caldaia

copricaldaia demshop


5. Leggere sempre bene le istruzioni della casa madre. Normalmente le caldaie esterne devono indicarlo espressamente (che necessitano un posizionamento esterno) mentre quelle interne devono avere l’indicazione specifica, garantita dall'azienda produttrice, che testimoni di essere progettate per l'installazione in sala da pranzo. Questa regola è ben descritta proprio nella normativa sopra citata.

Un ultimo accorgimento da fare. Potrebbe capitare che se installate la caldaia internamente questa faccia rumore. Escludendo un difetto tecnico dell’apparecchio, potrebbe essere che la caldaia sia poco isolata e quindi, per risolvere questo problema acustico, vi converrà incastonarla in mobiletto rivestito internamente con materiale isolante.
La situazione migliorerà moltissimo dal punto di vista sonoro, fermo restando che un controllo potrà avvenire in prima battuta, da parte dell'operaio incaricato per installare la caldaia.

Affidarsi ad un caldaista capace sarà il segreto di una perfetta installazione, in quanto sentire odore di gas spaventa sempre ed un controllo delle canne fumarie o dello stato dei kit fumi andrebbe fatto regolarmente.
Anche se le caldaie a condensazione si suppone che presentino meno rischi per gli abitanti di una casa, non bisogna mai dare nulla per scontato quando si parla di pericolosità di un impianto per riscaldare l'acqua.

A chiusura dell'articolo, ricordiamo a tutti che si può spostare una caldaia da dentro a fuori, ma che per fare questo sarà necessario ancora una volta necessario il parere di un tecnico che verificherà prima se la caldaia interna può essere messa sul balcone e successivamente provvederà a ripristinare il giusto impianto idraulico, affinchè possa funzionare senza creare rischi. 

Scritto da Demshop

CALDAIA VAILLANT VMW 240/5-3 atmoTEC pro... CALDAIA VAILLANT VMW 240/5-3 atmoTEC pro 24 KW CAMERA APERTA - METANO

Non disponibile

Vaillant atmoTEC pro VMW 240/5-3 : tutto quello che cercavi per il tuo riscaldamento e produzione di.....

540,00€ IVA Inc.
-6%

CALDAIA VAILLANT ECOTEC PURE VMW 246/7-2... CALDAIA VAILLANT ECOTEC PURE VMW 246/7-2 - METANO

Immediata

ecoTEC pure VMW Caldaia murale a condensazione da interno per riscaldamento e acqua calda sanitar.....

735,00€ IVA Inc.
780,00€
Una caldaia da interno è sicura?

Confronto tra l'installazione di una caldaia per interni ed una da montare sul balcone. Tutti i rischi di questa scelta, veri o millantati..

Le caldaie esplosive fanno paura

Può una dichiarazione di un generale americano creare così tanto scalpore? Tutto sulle caldaie esplosive e sul perchè di tanto timore.