vibrazioni di condizionatore insopportabili
 

Sapete cosa sono gli asciugamani elettrici? Chissà quante volte li avrete notati nei bagni degli autogrill, ristoranti, hotel e vi siete chiesti se quel getto d’aria emessa in maniera così ravvicinata sui nostri palmi delle mani possa essere nocivo o meno per la salute.

Innanzitutto diciamo che tali apparecchi il cui nome esatto è “asciugamani ad aria” risultano essere al secondo posto fra i sistemi di asciugatura preferiti dagli italiani, che tuttavia continuano a mettere al primo posto, il classico rotolo di carta.

Perché gli italiani preferiscono la carta

Questo aspetto può sembrare strano, in quanto è ovvio pensare che l’asciugamani elettrico sia più igienico rispetto agli altri metodi. Eppure uno studio effettuato dalla scuola di medicina britannica, ha messo in evidenza come tali dispositivi elettrici tendano a diffondere nell’aria i batteri presenti sulle mani e quindi a rendere più facile la contaminazione. Questa situazione, sempre stando a quello che riportano in questo stesso studio, utilizzando il classico rotolone di carta, non succederebbe. Nel caso di modelli a pulsante, privi di foto cellula, grazie alla quale entrerebbe in funzione l'apparecchio, i pericoli di sporcare le mani, prima di asciugarle, aumentano notevolmente.

Per fortuna si tratterebbe di ricerche a campione, quindi non possiamo definirle affatto affidabili e i vantaggi di utilizzare un asciugamani elettrico sono sotto gli occhi di tutti. Inoltre gli asciugamani elettrici risultano molto più pratici rispetto a quelli in tessuto e sono sicuramente da preferire in tutti quei luoghi pubblici dove sarebbe impensabile usare una salvietta in cotone, considerato i grandi flussi di gente che frequentano questi spazi. In questi casi, il consumo di carta inciderebbe non solo sul costo ma anche su un discorso di inquinamento ambientale, a discapito dell'immagine rassicurante che un negozio vorrebbe offrire al proprio pubblico.

Come funziona un asciugamani elettrico

Prima di capire se questo sistema ad aria sia più o meno efficace e se non abbia problemi per la nostra salute, vediamo da vicino come funziona un asciugamani elettrico.

Si tratta di un dispositivo che serve per asciugare le mani con aria calda. Quest’ultima viene spinta da una ventola verso una speciale resistenza, che ha la funzione di riscaldare l’aria e farla diventare calda. Alcuni asciugamani detti a “lama d’aria” invece non hanno la resistenza e quindi l’aria che emettono non è riscaldata. Mentre, altri modelli, più all’avanguardia possono essere dotati di una fotocellula che registra la presenza delle mani e pertanto si azionano in automatico, senza bisogno di premere il pulsante.

A seconda del modello scelto, le mani vanno posizionate in un diverso modo. Ovviamente quelli classici col pulsante le mani normalmente vanno posizionate sotto, e hanno un funzionamento automatico per un certo lasso di tempo; stessa cosa per quelli con fotocellula a muro. Invece quelli anti-goccia sempre montati a muro ma in posizione verticale, le mani vanno messe nelle fessure per pochi secondi.

Asciugamani ad aria, fanno male o no?

E' arrivato il momento di parlare del nostro quesito di fondo. Questi asciugamani elettrici sono nocivi per la nostra salute? L’aria emessa può essere dannosa? E infine sono davvero così igienici così come pubblicizzati dalle aziende di arredo bagno?

Gli inconvenienti più frequenti che potrebbero verificarsi quando si usano questi asciugamani di ultima generazione più che di natura igienica, potrebbero essere considerati di natura termica. In effetti quando il getto è troppo caldo o troppo freddo potrebbe verificarsi un'irritazione della pelle, soprattutto in caso di soggetti deboli, come anziani o bambini, con problemi di questo tipo.
Bisognerà non essere precipitosi e disporre le mani ad una distanza tale da consentire l'asciugatura, senza per questo avvicinarsi troppo alla bocca da cui fuoriesce il getto d'aria. Questa piccola accortezza eviterà eventuali pericoli.

Gli asciuga mani ad elettricità possono essere considerati puliti?

Si, a patto che venga effettuata una corretta manutenzione. Sarebbe buona regola controllare se il dispositivo utilizzato presenta un certificato che confermi l'avvenuto controllo dello stato di funzionamento in tempi piuttosto recenti. Qualora fosse passato oltre un anno e mezzo dall'ultimo controllo tecnico, sarebbe opportuno diffidare delle condizioni del filtro dell'asciugatore da muro.
Quando il filtro è sporco è molto probabile che i germi arrivino sulle mani anziché pulirle, facilitando una contaminazione effettiva, legata al fatto che i batteri possano essere diffusi prima sulle mani e poi in tutto il bagno.

Comprare un prodotto di qualità, come ad esempio quelli della linea Fumagalli Dryers, offrono maggiori garanzie circa la precisione di questi controlli e la regolarità degli stessi nell'arco dell'anno.

Ad ogni modo, meglio non esagerare e non dare troppo peso a studi privi di valore scientifico, anche perchè nel caso dei modelli di asciugatori murali con fotocellula ci troviamo di fronte a prodotti che subiscono una serie infinita di controlli prima di essere lanciati sul mercato.

Scritto da Demshop

ASCIUGAMANI A LAMA D'ARIA THERMOMAT

Spedizione in 10 giorni

Asciugamani elettrico  Si tratta dell' asciugamani elettrico ultraveloce in ABS ad azion.....

1.174,00€ IVA Inc.
Novità del mercato e confronto rispetto a modelli precedenti
Gli asciugamani elettrici sono una validissima alternativa ai teli e ai rotoli di carta o salviette che generalmente si trovano nei locali pubblici. Di recente, vista la necessità di prestare maggiore attenzione all’igiene delle mani, causa Covid-19. questi dispositivi sono stati molto di tendenza poiché non è necessario entrare in contatto con la superficie. &nb..
I batteri più diffusi nel bagno
Aver cura dell’igiene è indispensabile per mantenersi in buona salute, soprattutto in un ambiente come il bagno dove si annidano spesso batteri che proliferano senza che ne accorgiamo. A prescindere dalla pulizia del bagno, sia che venga fatta quotidianamente o saltuariamente, i batteri si annidano lo stesso e lo sporco invisibile persiste. La situazione si complica ulteriormen..
Aria condizionata e calvizie

Tra gli effetti negativi dei condizionatori d'aria vi è quello di indebolire i follicoli piliferi dei capelli. Scopri come difenderti, soprattutto d'estate.